Bowlmania 2016 recap

Photography

captain

Murder Bowlmania 2016 è appena venuto giù!
Abbiamo tutti ancora gli occhi troppo pieni di emozioni, alcool e skateboarding da paura che abbiamo visto.
Le poche parole considerazioni a caldo che riusciamo a mettere insieme sono:

1 Finalmente l’Italia ha una struttura di livello internazionale sul quale proporre un contest di alto livello.

2 Bowlmania ha l’aspetto di essere l’evento su cui puntare.

3 Ale Mazzara esce tre volte la sua altezza ed ha fatto venire il cazzo duro a tutti i presenti, sembra uno scherzo, ti aspettersti che abbia un cognome americano e sia cresciuto in Nor-Cal… Invece ti passa di fianco con l’assegno della vittoria in mano e ti dice: ‘Zio dove se pijano i sordi’… Pelle d’oca.

4 Ivan Federico lo hanno scaricato ieri dalla Luna per farlo droppare nella bowl e cacciare gli air e le linee più pese possibili… Cori da stadio, pubblico in piedi e pippe a due mani.

5 Martino Cattaneo ha uno stile che ha fatto bagnare le donne di tutta la riviera, forse anche Martinazzo aveva un po’ di umidità là sotto.

6 Nico Vitali ha fatto una run che non si è mai vista, forse merito di alcune discutibili vitamine somministrategli nella notte dal suo team manager, il Fumaz. (Fategli l’antidoping!). Grande Nico, è un piacere vederti skateare così.

7 Indro Martinenghi (Marello rappresenting Milano) è l’unico che ha droppato in testa alla Bestia in tutto il week end, selezione di trick creativa, no i-pod nelle orecchie… Grandi pacche sulle spalle.

8 Tyler, Jaime e Kollin… sempre un piacere avere ospiti internazionali che spaccano!

9 Il Captain Jairock è un valore aggiunto che dovrebbe essere presente ad ogni contest.

10 I ringraziamenti sarebbero troppi, è stato una bomba, ci vediamo l’anno prossimo!!!

Martino Cattaneo - Blinded crailslide

Martino Cattaneo – Blinded crailslide

Andrea Casasanta - Stalefish

Andrea Casasanta – Stalefish

Ivan Federico - Judo

Ivan Federico – Judo

Jacopo Carozzi - Coffin Drop

Jacopo Carozzi – Coffin Drop

Jaime Mateu - Slob Plant

Jaime Mateu – Slob Plant

Simone Verona - Crailslide

Simone Verona – Crailslide

La classifica:
1 IVAN FEDERICO 447
2 TYLER EDTMEYER 427
3 ALE MAZZARA 408
4 JAIME MATEU 395
5 MARTINO CATTANEO 381
6 NICOLA VITALI 353
7 INDRO MARTINENGHI 333
8 KOLLIN SCHANLEY 319
9 ANDREA CASASANTA 307
10 MANUEL RUBIO 263
11 AREF KOUSHESH 253
12 ICARO NARDI 228
13 SIMONE VERONA 215
14 JACOPO CAROZZI 209
15 GABRIELE PIGNATONE 197
16 ANDREA MARCAIETTA 155
17 JAIRON MAIDEN 153
18 EMA TOMASSETTI 145
19 ALE REDAELLI 140
20 JONO COOTE 134

Icaro Nardi - Bs Boneless

Icaro Nardi – Bs Boneless

Aref Koushesh - Madonna

Aref Koushesh – Madonna

Ale Mazzara - Bs air

Ale Mazzara – Bs air

Indro Martinenghi - Tailslide stalefish

Indro Martinenghi – Tailslide stalefish

Tyler Edtmeyer - Handplant

Tyler Edtmeyer – Handplant

IMG_6255

Martino Cattaneo - Straight legs fsa

Martino Cattaneo – Stiffy

Nico Vitali - Fs air

Nico Vitali – Fs air

Kollin Schanley - Bs Air

Kollin Schanley – Bs Air

Nico Vitali - Wrap around

Nico Vitali – Saran wrap

Martino Cattaneo - Boneless

Martino Cattaneo – Boneless

Ale Mazzara - Stalefish

Ale Mazzara – Stalefish

Ivan Federico - Kickflip melon

Ivan Federico – Kickflip melon

IMG_6357

podio

05:02 PM mar, 24 maggio 2016

Related Posts