EL CANAL! I gà sugà el canal

Photography

titolo-copia

“Finalmente cazzo!”
È di sicuro la prima cosa che ho pensato tra me e me una volta messo piede qui dentro.
Può sembrare un pò esagerato, ma vi assicuro che ne ho tutte le ragioni.
In passato, per ben due volte sono stato a “tanto così” dal piacere di skateare questo ditch, ma evidentemente il destino aveva deciso di farsi due grasse risate nel vedermi rodere, mentre ascoltavo i racconti soddisfatti delle session altrui.
La prima volta che mi sono imbattuto in questo spot risale al 2006. Ero in furgone con Marcaietta e Fabietto, diretti ad un rail sul lungo Brenta per una photo mission, era un periodo che con Bottelli si “lavorava” alla sua intervista, uscita qualche mese dopo su 6:00am. Passando a fianco del canale, notammo l’assenza di acqua, ma ormai il sole era quasi sceso, bisognava tornare il giorno seguente. Risultato: il giorno dopo alcuni sono andati a skatearselo, mentre io prendevo il treno per Milano.
Canale 1 Enrico 0
La seconda volta, due anni fa, non ha bisogno di tante premesse e parole. Era il giorno del mio matrimonio. E qui mi fermo per evitare conflitti coniugali.
Canale 2 Enrico 0
Quest’anno il pranzo pasquale aveva minato la mia skateata, ma una serie di forunati eventi ha fatto sì che “finalmente cazzo” ho skateato in ottima compagnia e fotato questo ditch che sta a 10 minuti da casa mia e che a quanto pare svuotano ogni due anni circa per le pulizie primaverili.
Canale 2 Enrico 1
Vediamo se tra altri due anni posso puntare al 3 a 2.
Enrico Rizzato

Fabio Bottelli - Ollie

Fabio Bottelli – Ollie

Il canale è vuoto!! Ci sono poche frasi che attirano così tanto la mia attenzione e mi gasano allo stesso tempo!!
Il sabato eravamo tutti a Lodi all’Ottone e la voce ci ha messo veramente poco a spargersi e così amici da varie parti d’Italia sono partiti per la mission del canale e hanno così deciso di passare insieme la (Santa) Pasqua, in un sogno che solitamente solo in America si riesce a vedere.
Il più é stato chiamare a casa a mezzogiorno e dire ai miei che non sarei tornato per il pranzo ma che sarei andato in un canale puzzolente a skateare con gli amici. Fatto sta che alle 2 eravamo tutti dentro e sembravamo delle schegge impazzite!! Il Fenino che si lanciava giù da un muro alto 3 metri, Icaro che si saltava un canale, Ale che si arrampicava sui wall come un capriolo, il capitano e le sue coppe… Beh, insomma, non capivamo più niente. Persino Peter (aka Marcaietta) ha abbandonato le sue montagne ed il Riz, noto fotografo dal dito facile, ha mollato macchinetta e flash ed esclamato:”fanculo skateo anche io!!” Yeah Rizzella!! Da lì alle 7 il delirio!! Che dire… aspettiamo con ansia che lo svuotino per una nuova mission!! – Fabio Bottelli

Paolo Fenino - Fs Air

Paolo Fenino – Fs Air

Per Pasqua dovevo andare a Fano con la Eli e mi sono ritrovato in un canale di cemento che puzzava di muffa.
Premessa: Bottelli e il K hanno insistito parecchio ma alla fine mi hanno convinto: lasciati andare, si skatea una volta ogni tot, fidati… Alla fine a Pasqua eravamo una bella combricola dentro ‘sto canale a divertirci come matti, sembrava fatto apposta per noi, con differenti raggi e pendenze. Per fortuna li ho ascoltati! Prima esperienza in un canale assolutamente unica! Quando lo svuotano ancora? – Paolo Fenino

lifestile

Icaro Nardi - Fs Ollie

Icaro Nardi – Fs Ollie

A me domenega de Pasqua de soito a passo co a me fameia a magnar carne.
Poi invese sto anno o go passa a skaitare in canae onto che spussa ma bro stran, ma me son divertio pa a situasion che se se creada.
A sembrava na mega riunion de fameia tutti gasai pa skaitar in posto che no saria durà.
Spero de rivivar na situasion cussi al pi presto a contest o fra amisi. – Icaro Nardi

Ale Ferreri - Fs Crail

Ale Ferreri – Fs Crail

Sempre bello skateare un ditch! Questo poi… E’ la seconda volta che lo skateo ma quest’anno abbiamo trovato una parte nuova: una sorta di galleria raccordata perfettamente.
Siamo arrivti in cinque o sei, più o meno, ma quando si è sparsa la voce ci siamo ritrovati in una ventina.
Mi sono girato e ho visto un canale gigante vuoto con 20 skater che se la carvavano di gusto.
La domenica di Pasqua, sicuramente una delle più belle! – Ale Ferreri

12:18 PM gio, 5 gennaio 2017

Related Posts